La disfunzione erettile è una cosa tanto insidiosa, che di solito è totalmente imprevedibile. A volte, essa prende le forme più inaspettate, ma ad un sguardo attento e scrupuloso abbastanza spiegabili. Uno dei tipi di impotenza è una “impotenza di miele”. Il suo nome veniva data da parte dell’università di Cairo.

Nella notte di nozze succede un caso imprevedibile: lo sposo, essendo ripieno di sentimenti ed eiforia, non è capace di eseguire un atto sacrale della prima notte nuziale subito dopo aver concluso il matriminio. Hai ragione, non c’è niente da ridere, ma pure non è un fallimento! Questo fenomeno è stato un’oggetto di ricerca scientifica. L'investigazione di Cairo lo chiama proprio “impotenza di miele” oppure “impotenza del mese di miele”. Non bisogna avere la paura, poiché questo tipo di impotenza non è un verdetto al matrimonio.

Impotenza di miele: che cos’è?

L’impotenza del mesi di miele è sopratutto una disunzione erettile. Si tratta dello stato specifico, che impedisce allo sposo attivare e poi anche mantenere a lungo il grado di erezione, necessario per poter effettuare l’ntercorso sessuale. L’impotenza di miele si verifica negli uomini, che si sono astenuti dai rapporti sessuali prima del matrimonio, quando il sesso vietato viene consederato come tabu (potremmo parlare del popolo di Egitto, che si è reso conto della presenza di problema tra gli uomini di Cairo). Le vittime di questa impotenza non sono solo i giovani sposi, ma anche quegli uomini considerati di essere gli esperti nell’arte di sesso.

Bisogna sottolienare, che lo stato nervoso durante l’intercorso sessuale è una cosa normale, specialmente quando esso succede per la prima volta. Purtroppo questi impedimenti conducono ai problemi sessuali di grado serio: l’eiaculazione precoce oppure quella troppo ritardata, e anche la disfunzione erettile.

Chi è sotto il rischio?

La verità è quella, che per la maggioranza dei fidanzati, specialmente per la mentalità occidentale, il sesso durante prima notte nuziale non è una relazione ignota. La vita occidentale e i suoi costumi della vita presuppongono i contatti sessuali continui prima del matrimonio già da tanti anni. Ma negli maschi che si astenevano dall’esperienza sessuale prima delle nozze è presente la paura di essere incapace di portare al compimento la soddisfazione sessuale del suo partner.

Tanti gruppi religiosi, non solo di Egitto, ma anche i cristiani, il sesso prematrimoniale è vietato, loro non hanno il permesso di fare sesso prima della notte di nozze. Aspettando con brama un atto sessuale, il paio potrebbe essere immerso nel profondo stress e su di essi sperimentare il problema della disfunzione erettile.

Tuttavia, i problemi pscicogenei all’rezione potrebbero toccare acnhe i maschi con una esperienza notevole di vita sessuale, mentre loro sognano un matrimonio ideale oppure il mese di miele pieno di romantica. Ma questi sono dei casi rari!

Come salvare un mese di miele?

Mentre i tentativi di essere rilassato non comportato dei risultati, la nostra farmacia online risolverà i problemi temporanei all’erezione in tal modo, che voi sarete pronti agli exploit sessuali! Nella nostra piattaforma onlina potete acquistare online il Sildenafil e gli altri mezzi per rafforzamento della potenza maschile, acnhe senza ricetta!